Friction Tester

Il Friction Tester FT1 è una soluzione semplice da usare e di alte prestazioni per l’esecuzione di prove fisico meccaniche e del COF sui materiali.

Capacità massima di carico: 1 kN

Caratteristiche:

  • Tavolino di scorrimento incluso.
  • Cella di carico con riconoscimento automatico della serie YLC inclusa a scelta (10N, 50N e 100N)
  • Precisione del carico eccezionale: +/- 0,5% al 1% del valore della cella di carico
  • Interfaccia utente dedicata per l’attrito.
  • Ampia gamma di velocità: 0.01-2032 mm / min
  • Pieno controllo tramite PC con il software NEXYGENPlus
  • Memorizza fino a 600 risultati
  • Calcola: il Coefficiente di attrito statico e dinamico, il picco e la media.
  • Acquisizione video e Immagini fisse

Download brochure

FT1

Le nuove macchine digitali della serie FT1 rappresentano la soluzione ideale per eseguire prove di COF sui materiali fino ad un carico massimo di 1 kN. Oltre a determinare il coefficiente di attrito statico e dinamico le medie ed i valori di picco, con queste macchine si possono eseguire anche prove di trazione, di compressione, di flessione, di adesione, di peeling o di strappo, ma anche prove cicliche fra limiti di carico o di deformazione, prove con applicazione di un carico costante o prove con rampa di incremento della Forza programmata nel tempo.

Le macchine della serie FT1 vengono fornite comprensive del dispositivo per eseguire le prove di COF (mod. TG112) secondo le Norme ASTM D1894ISO 8295TAPPI T549, e di una cella di carico intercambiabile delle serie YLC a scelta tra questi fondi scala, 10N, 50N e 100N. Le macchine della serie FT1 hanno un design innovativo, ergonomico, studiato per ottimizzare il piano di lavoro e per poter accomodare anche oggetti ingombranti.

Descrizione

Macchina digitale a microprocessori di tipo monoassiale per l’esecuzione di prove fisico meccaniche sui materiali. La struttura è realizzata con un robusto telaio in metallo verniciato che si sviluppa in verticale; il montante a colonna contiene una vite senza fine ed un’asta guida per il movimento della barra di sollecitazione. Il movimento avviene su cuscinetti a ricircolazione di sfere, per garantire stabilità e precisione nel movimento, mentre l’elettronica digitale di ultima generazione garantisce un eccellente controllo del motore offrendo elevate prestazioni in tutte le applicazioni.

La macchina può essere azionata dal pannello dei comandi – versione “Main Console” –  agendo su una tastiera a membrana per la configurazione dei parametri della prova. Il pannello è dotato di un display digitale LCD ad alto contrasto a quattro righe, con rappresentazione dei messaggi (in lingua italiana) che mostrano le opzioni per guidare l’operatore nell’uso. Il pannello di comandi, di semplice utilizzo, consente la memorizzazione di 10 differenti metodologie di prova ed inoltre registra fino a 600 risultati. Oppure, richiedendo la versione “Hand Held Remote”, può essere azionata con il comando di controllo remoto palmare.

I sensori di misura adottati sono le celle di carico intercambiabili delle serie YLC ed inoltre ogni macchina può essere equipaggiata con una vasta gamma di accessori, fra i quali: morsetti, afferraggi ed estensimetri. Gli ancoraggi del vano di prova consentono una facile installazione ed un rapido cambio dei morsetti e dei vari dispositivi portaprovino per applicare la sollecitazione. La struttura è predisposta per la rimozione dell’ancoraggio di base dei morsetti ed è dotata di foro passante per l’esecuzione di prove al disotto della macchina.

Caratteristiche principali
  • Capacità massima di carico di 1000 Newton (oppure 100kgf) per prove di trazione o di compressione diretta.
  • La Forza è misurata tramite celle di carico facilmente intercambiabili, per esplorare un vasto campo fino ai più piccoli valori con la massima precisione. La risoluzione di lettura è pari allo 0.005% del fondo scala della cella in uso.
  • La corsa lorda massima della traversa mobile è di 500mm, misurata tramite encoder digitale con risoluzione di lettura pari a 5 micron.
  • La velocità della traversa mobile è regolabile da 0,01 a 2032 mm/min, con precisione d’esecuzione migliore dello 0.2% a velocità costante.
  • Motore in corrente continua in grado di eseguire prove a velocità costante, a carico costante, o con incremento del carico controllato nel tempo.
  • La macchina si può collegare ad un normale PC e tramite l’apposito software descritto più avanti diventa facile eseguire e controllare le prove in tempo reale, fornendo grafici, calcoli e stampe.
  • La velocità di campionamento dei valori è di 8kHz, tramite un convertitore interno a 32 bit che consente di catturare con precisione i valori.
  • La macchina viene fornita completa dei cavi e degli adattatori meccanici per fissare i morsetti ed i dispositivi della LLOYD, con relativi spinotti di ancoraggio.
  • La macchina è da collocarsi su un tavolo (non fornito) con alimentazione di rete 220 V 50 Hz. Monofase.
Dispositivi di sicurezza

La macchina è stata progettata nel rispetto delle direttive della comunità Europea e dispone di una vasta gamma di dispositivi di sicurezza, studiati per evitare danni accidentali al sistema e per impedire all’operatore manovre errate preservandolo da pericoli d’infortunio. In particolare sono presenti:

  • Due dispositivi meccanici di fine corsa, regolabili, con arresto immediato della traversa per di evitare impatti accidentali.
  • Un circuito elettrico di sicurezza impedisce l’avviamento involontario della macchina ed attiva le funzioni solamente tramite pannello di controllo.
  • Se uno dei sensori che governano la macchina percepisce una condizione d’anomalia, il circuito interrompe immediatamente il motore attivando un freno di blocco del movimento e comunica il messaggio di errore sul display.
  • La macchina è dotata d’interruttore d’emergenza per lo spegnimento immediato.
  • Il valore di massimo carico è automaticamente limitato dalla macchina per impedire errate configurazioni di prova manuali.
  • Ogni singola cella di carico trasmette automaticamente allo strumento il valore limite d’applicazione della Forza.
  • E’ possibile programmare un carico limite per la protezione dei morsetti.

I vantaggi del Software

Il Software di acquisizione e gestione dei dati NEXYGENPlus consente di memorizzare la metodologia dei test impostati e le prove svolte, di ottenere una lettura grafica dell’andamento della prova, rapporti stampati, una più approfondita analisi delle caratteristiche fisico/meccaniche e una maggiore capacità di interpretazione e manipolazione dei dati, ed è integrato ai pacchetti Microsoft WINDOWS®, EXCEL®, ACCESS®, WORD®, POWERPOINT® ed OUTLOOK®.

Il Software risiede su memorie Flash, per un facile aggiornamento o per eventuali modifiche (opzionali) delle prestazioni della macchina in base alla richiesta del cliente.
Le schede elettroniche sono realizzate con moderna tecnologia SMD, comuni a tutte le macchine della serie Plus o Easy Test per una semplice assistenza. La macchina FT1 è dotata di Interfaccia USB per il controllo a mezzo Personal Computer o per il collegamento ad una stampante seriale a striscia. E’ provvista anche di interfaccia d’ingresso per il segnale di estensimetri esterni digitali.

NEXYGENPlus - Descrizione operativa

Il pacchetto software NEXYGEN, basato sulle specifiche Microsoft Windows, è semplice da utilizzare, flessibile e facilmente integrabile con altri programmi di Office Automation o LIMS (laboratory information management system) grazie anche alla completa integrazione con il sistema operativo ed alle funzioni OLE2.

Il pacchetto software NEXYGEN è stato realizzato in conformità alle seguenti Norme tecniche: ISO9001: 2000, ISO 9000 – 3 “Guidelines for the application of ISO9001 to the development, supply and maintenance of Software”, ISO / IEC 12207’, ISO 10012-1, ANSI/NCSL Z 540-1, è accreditato ISO Tick-IT ed opera in conformità ai requisiti delle FDA 21 CFR Parte 11.

Descrizione operativa

Le impostazioni delle prove sono suddivise in categorie principali; ogni categoria offre un completo menu di configurazione dei parametri di esecuzione e un’ampia scelta di modelli di elaborazione dei dati per fornire tutti i risultati.
I file generati dal programma contengono le impostazioni personalizzate delle prove e memorizzano le misure svolte; le prove svolte si possono consultare a tramite query (funzioni di filtro e ordinamento dati), oppure esportando i valori verso programmi esterni (funzioni DDE o semplice “copia” e “incolla”).
L’esecuzione delle prove è controllata in tempo reale con rappresentazione di un grafico su un piano cartesiano X/Y, ove è possibile variare le unità di misura e le scale anche durante la misura in corso.
Il programma dispone di moltissime formule di calcolo, con possibilità di controllo statistico o discriminante su ogni singolo risultato. Il programma incorpora anche numerose funzioni statistiche come l’analisi delle medie, della deviazione standard, del coefficiente di varianza, dei valori massimi e minimi e rappresenta le carte di controllo X-R, il diagramma a barre e la curva Gaussiana.
Il programma dispone anche di funzione di banca dati, con possibilità di interrogazione (detta “query”) anche a campi incrociati.
Le curve risultanti possono essere rielaborate ed analizzate in vari modi. E’ possibile sovrapporle graficamente, distinguerle per colori, selezionarle individualmente o prenderne una di riferimento per confrontarla con le altre.
La stampa dei dati può avvenire dal programma in forma semplice, oppure tramite gestione con videoscrittura Microsoft Word, per personalizzare le pagine dei rapporti tramite la creazione di modelli di documento. La videoscrittura è pilotata dal programma stesso in modalità automatica.
Il programma può essere impostato per funzionare in base alle Norme Federali Americane per il controllo e la sicurezza informatica. Il programma può trasmettere i risultati delle prove, o parte di esse, tramite servizio di posta elettronica incorporato.
Il pacchetto software viene corredato delle librerie Microsoft VB al fine di consentire la scrittura di procedure personalizzate.

Advanced Testing Systems

Sistemi di prova avanzati per prove fisico meccaniche sul COF e su materiali e prodotti finiti, dotati di elevata rigidità, ampia gamma di velocità, eccezionale precisione del carico.

Data Analysis Software

Nexygen Plus, estremamente facile da usare, consente all’operatore il controllo di tutti gli aspetti del sistema da un unico front-end, garantendo una rapida, affidabile e potente analisi dei test.

Morsetti e afferraggi

Sono disponibili una vasta gamma di morsetti e afferraggi per tutte le tipologie di prove da effettuare sui prodotti da testare. Possibilità di creare dispositivi su specifiche richieste.

lloyd FT1 Friction Tester

Caratteristiche tecniche

FT1 - FRICTION TESTER
Valore minimo della cella di carico:5 N
Dimensioni piano di scorrimento: (ampiezza) 300 mm x (lunghezza) 600 mm
Diametro foro senza fine:15.85 mm
Peso della slitta:200 g
Lasso di regolazione:10 – 150 mm
Capacità massima di carico:1000 N
Corsa lorda standard:500 mm versione Standard
Campo di velocità:Regolabile da 0.01-2032 mm/min (a pieno carico)
Precisione sulla velocità:+/-0.2% a velocità costante
Precisione sul carico:±0.5% sul valore letto
Risoluzione minima della forza: 0.0001N
Risoluzione sullo spostamento: migliore di 0.15 microns
Velocità di campionamento: 8 kHz
Precisione sullo spostamento:+/-0.2%
Display: 40 caratteri x 4 linee LC
Lingue Standard: Italiano, Inglese, Tedesco, Francese
Alimentazione: 115/230V ac 50-60Hz
Peso della macchina (standard) FT152 kg
Peso del tavolino di scorrimento:3 kg
© Copyright - Elis Electronic Instruments & Systems S.r.l.